Mercato immobiliare in crescita

Aumentano compravendite, mutui ipotecari, superficie media, pertinenze

Mercato immobiliare in crescita in Italia. E’ quanto emerge dai dati diffusi dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate in collaborazione con Abi, l’Associazione Bancaria Italiana, nel Rapporto immobiliare residenziale 2017.

Dopo un periodo di crisi, iniziato a partire dal 2007, da qualche anno il mercato immobiliare delle abitazioni in Italia sembra stia riprendendo quota, registrando nel 2016 533.741 unità compravendute.

Secondo quanto riportato nel documento, infatti, nel 2016 il numero di compravendite immobiliari è aumentato del 18,9%, dopo la crescita del 6,5% nel 2015 e del 3,5% nel 2014. In crescita anche il valore complessivo delle compravendite, che passa dai 76 agli 89 miliardi di euro, mentre rimangono stabili i nuovi contratti di affitto di immobili ad uso abitativo, che hanno fatto registrare solo un lieve aumento dello 0,63% rispetto all’anno precedente.

Anche il mercato delle pertinenze mostra un rialzo analogo a quello registrato per le abitazioni (+19%), con un tasso di crescita più accentuato nelle zone del Nord d’Italia.

Share This